Libera il Bene, Bruno Frattasi e Toni Mira a colloquio sui beni confiscati

Libera il Bene, Bruno Frattasi e Toni Mira a colloquio sui beni confiscati

Venerdì 22 novembre alle 18.30 presso la parrocchia di Santo Stefano a Gaeta si terrà l’incontro ‘Libera il Bene’ per parlare di beni confiscati alla mafie. Interverranno Bruno Frattasi, direttore dell’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, e Toni Mira, caporedattore di Avvenire.

Santo Stefano a Gaeta

Insieme per cercare di comprendere i meccanismi di assegnazione dei beni sequestrati e confiscati, la loro presenza nel territorio del Sud Pontino, l’importanza dell’attività di monitoraggio svolta da Libera, la sfida del riutilizzo sociale del bene che miri a generare un modello di sviluppo realmente alternativo. Info su santostefanogaeta.org o alla pagina Facebook @SantoStefanoGaeta.

Leave a comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.