La Casa della Cultura a Fondi apre al dialogo con i candidati sindaco

La Casa della Cultura a Fondi apre al dialogo con i candidati sindaco

Il Comitato promotore della Casa della Cultura a Fondi, informa che da questa settimana inizierà degli incontri singoli con gli aspiranti primi cittadini.

La formula messa in campo è quella del colloquio per rimettere la Cultura al centro dello sviluppo del comprensorio e per capire quali siano le intenzioni dei candidati nel rilancio del settore a livello locale.

Incontri che iniziano questa settimana ma che non si esauriscono subito, anche perché al momento sono cinque i candidati alla carica di primo cittadino nelle elezioni che si celebreranno il prossimo 20-21 settembre.

“Chiederemo ai candidati che idea hanno di sviluppo culturale della città qualora vengano eletti – spiegano dal comitato promotore inoltre, esprimeremo quelli che a nostro avviso sono i limiti che riscontriamo a livello istituzionale nel tentare di organizzare eventi. Sarà uno scambio di idee costruttivo per noi e per gli aspiranti primi cittadini a cui chiederemo, se lo riterranno opportuno, di sottoscrivere il nostro manifesto d’intenti prima dell’inizio ufficiale della campagna elettorale. Perché è inutile ricordare che la Cultura non è di nessuna parte politica e neppure la nostra, la cultura, allo stesso modo di come sarà un domani se dovesse nascere la “Casa della Cultura”, sarà di tutti i cittadini, non certo delle associazioni promotrici.”

Leave a comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.