Gaeta, la terza vita della “Gazzetta di Gaeta”

Gaeta, la terza vita della “Gazzetta di Gaeta”

Era il 1860 quando, su impulso di Francesco II, nasce la “Gazzetta del Golfo”, l’organo di stampa del Regno delle Due Sicilie.

Nel 1973, poi, il giornalista campano Gaetano Andrisani ne rispolverò il nome dando luce ad un prodotto editoriale particolarmente apprezzato fino al 1994. Ed ora, a 46 anni di distanza, quattro coraggiosi ed intraprendenti giovani gaetani (l’editore e scrittore Jason Forbus, la docente e storica Sabina Mitrano, la docente e imprenditrice locale Milena Mannucci, l’autore televisivo e scrittore Luca Di Ciaccio) hanno deciso di far rinascere per una terza volta questa rivista per dar voce a giornalisti e personaggi di cultura che, con la loro opera, vogliono contribuire ad animare il dibattito sociale, politico e culturale di Gaeta e del suo territorio.

Il primo numero uscirà il 13 febbraio e non a caso sarà dedicato al tema “Assedi”: il 13 febbraio ricorre, infatti, il 160° anniversario dell’Unità d’Italia e dell’assedio di Gaeta. Il nucleo fondante degli assedi sarà sviluppato non solo dal punto di vista storico ma anche culturale, storico, demografico, turistico. La rivista sarà disponibile nelle edicole e nelle librerie della città. Partner del progetto editoriale Polo Culturale Caieta e Cattolica Assicurazioni – Agenzia generale di Gaeta.

Tutti i particolari nell’intervista accessibile al link sottostante.

Video intervista a Jason Forbus, Sabina Mitrano e Luca di Ciaccio
Leave a comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.