lunedì 26 Luglio 2021
      HomeFormiaFormia un’estate sportiva, ricreativa e culturale

      Formia un’estate sportiva, ricreativa e culturale

      “Formia avrà le sue attività sportive, ricreative e culturali, che faranno dell’estate una stagione abbastanza piena ed intensa”

      Con queste parole si è aperta la conferenza stampa indetta dal Commissario Straordinario del Comune di Formia dottoressa Silvana Tizzano.

      All’interno di questo ampio contenitore, a fare da “padrona” la seconda parte della manifestazione dedicata alla vela. Dopo, infatti, i campionati Internazionali di vela, svoltisi nei primi giorni del mese di Luglio, approdano, nelle acque del Golfo, i Campionati Juniores classe 420-470, organizzati dal Circolo Nautico Caposele e dallo Yacht Club Gaeta in collaborazione con gli altri circoli velici e che saranno inaugurati sabato 24 luglio presso il Molo Vespucci e non presso il piazzale A.Moro, come precedentemente deciso, per motivi di sicurezza legati al Covid.

      https://drive.google.com/file/d/1wexmCTRm_raSIckEHpS7yJ5cx-cfnmn_/view?usp=sharing

      All’importante evento la Tizzano si è augurata che ci sia una grande partecipazione, soprattutto da parte dei Sindaci dei Comuni viciniori, visto che il tutto è stato strutturato all’interno di un protocollo intercomunale con il Comune di Sabaudia. Ricca illustrazione dell’evento è stata fatta da Enzo Giannella Presidente del Circolo Nautico Caposele, il quale ci ha tenuto ad evidenziare:

      noi siamo particolarmente orgogliosi della nostra macchina organizzativa perché è stata verificata in tutta Europa e in campo internazionale, mettendo su uno staff di gente veramente competente.”

      Grande soddisfazione per l’arrivo di questo evento è stato espresso da Costanzo Villa Direttore Sportivo dello Yacht Club Gaeta:

      “500 atleti, 250 barche, 23 Nazioni differenti, che tradotto significa bellezza per il golfo colorato di vele giovani, che fanno uno sport pulito ed ecologico come può essere la vela ed incoming per il territorio. In questo mese sul circondario, con il lavoro fatto dai circoli Caposele, Yacht Club Gaeta, con il supporto degli altri e con l’aiuto fondamentale della Pro Loco città di Formia, sono arrivati all’incirca un milione e mezzo di euro, numeri importanti, che vanno guardati col giusto occhio”.

      https://drive.google.com/file/d/1J1twFkRMeRfVfNYCC0UZgjOa11k6lTch/view?usp=sharing

      A seguire, dunque saranno tante le attività previste per rendere la stagione dei cittadini formiani più “soft”, all’insegna del relax, nonostante il periodo non è ancora tra i più favorevoli a causa dell’emergenza epidemiologica. I vari appuntamenti sono stati organizzati da tante associaizoni, alcune delle quali molto giovani. Non le ha volute elencare tutte la dottoressa Tizzano per non fare torto a nessuno, però ci ha tenuto a precisare che il Comune si è adoperato per incentivarne ognuno, non tanto economicamente, perché non è possibile, visto le minime risorse a disposizione, ma sicuramente riunendole dando loro spazio per organizzare, evitando probabili accavallamenti, cercando di dargli la massima pubblicità, per avere una buona partecipazione, e mettendo a loro disposizione tutto quello che si poteva in termini di servizi di allestimento dei siti scelti per le varie manifestazioni. Non è mancato l’invito del Commissario Starordinario a partecipare con il massimo rispetto delle norme anticovid:

      abbiamo cercato di offrire a tutti la possibilità di svagarsi un po’, distrarsi, ciascuno secondo i propri gusti, confidiamo però in quel senso di responsabilità che non ci dovrebbe mai abbandonare.”

      ARTICOLI CORRELATI

      LASCIA UN COMMENTO

      Per favore inserisci il tuo commento!
      Per favore inserisci il tuo nome qui

      Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

      - Pubblicità -spot_img
      - Pubblicità -spot_img
      - Pubblicità -

      I PIÙ LETTI

      - Pubblicità -