HomeEventiFormia, il 4-5-6 ottobre prima edizione de "La Corza De Lù Focarone"...

Formia, il 4-5-6 ottobre prima edizione de "La Corza De Lù Focarone" a cura dell'associazione poliedro Formia

Immaginazione, leggenda, mitologia, eroi, fiaba non scritta che lega le vicende della storia alla fantasia. Tutto questo è “la corza de lù focarone” organizzata a Formia, nei giorni 4-5 -6 ottobre, dall’associazione Poliedro Formia con il patrocinio del Comune di Formia, L’associazione “Le Due Torri” e la collaborazione dell’associazione “Il Borgo Di Mola”.
La presentazione è avvenuta nei giorni scorsi in Piazza Aldo Moro alla presenza dell’assessore alla cultura Carmina Trillino e al turismo Kristian Franzini, i quali si sono fatti portavoce del pensiero del Sindaco di Formia , Paola Villa, che ha voluto ringraziare l’Associazione Poliedro per il coraggio e l’impegno profusi nel creare una manifestazione , avente come chiaro intento quello di far riscoprire tradizioni e radici, attraverso la rievocazione storica della battaglia del Garigliano del 915 d.C.
Il palio – ci ha tenuto a precisare il professore Renato Lombardi, mente e mano organizzativa dell’evento – è un tuffo nel passato con un occhio al presente ed uno sguardo al futuro, per far si che la generazione attuale possa mantenere vivo il passato e rinsaldare il legame con il presente, per un futuro fatto di lealtà, correttezza, onestà e giustizia”
“La Corza de lù Focarone” sarà due giorni di teatro e musica.
Il teatro sarà in strada con il viaggio storico leggendario ambientato nell’alto medioevo a cura delle associazioni di teatro amatoriali e associazioni culturali sportive per il progetto e la sceneggiatura di Idrab Molotaner e Gianluca Lombardi.
Per la musica, invece, protagonisti saranno la musica tradizionale degli Argos, le tamorre dei Malerva e delle Note Diatoniche, gli organetti e il coro dell’associazione Ariella di Cellole.
Il tutto sarà arriccchito da artisti di strada, mercatino medievale e del bricolage, visite guidate alle aree archeologiche dei Borghi di Mola e Castellone. Non mancherà la degustazione di piatti tipici in collaborazione con i ristoratori dei due quartieri.
Conclusione domenica 6 ottobre con la gara promozionale in costume di cui è madrina l’attrice e modella Mirella Sessa. Ci sarà l’intrattenimento musicale degli organetti della Scatola del Vento, diretti dal Maestro Alessandro Parente. Il tutto addolcito dalla degustazione dei dolci tipici, realizzati dalle aziende pasticcere locali.

Sostieni Radio Civita InBlu

Ci impegniamo a fare informazione, in radio, sul web e sui nostri social. Aiutaci e sostieni il nostro lavoro e la nostra passione.

ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

- Pubblicità -

I PIÙ LETTI

- Pubblicità -
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com