Fondi, attesa finita: ecco le deleghe degli assessori

Fondi, attesa finita: ecco le deleghe degli assessori

La Giunta comunale di Fondi, presieduta dal sindaco Beniamino Maschietto è finalmente operativa e funzionante. Ci sono voluti 17 giorni dal primo consiglio comunale per definire gli assetti delle competenze nell’esecutivo cittadino (ritratto nella foto di Vincenzo Bucci) che sono stati resi noti nella serata di martedì.

Un parto difficile che ripartisce equilibri e responsabili come segue:

Vincenzo Carnevale, che ricopre anche il ruolo di vicesindaco, ottiene anche le competenze su Bilancio e finanze, Cultura e Turismo.

Stefania Stravato è assessore alle Attività produttive, Verde pubblico e Arredo urbano.

Claudio Spagnardi rimane nell’ambito che già gli competeva nella scorsa Amministrazione ovvero all’Urbanistica, ottenendo anche le responsabilità amministrative al Patrimonio e alla Viabilità.

Fabrizio Macaro, invece, ottiene l’assessorato all’Ambiente e allo Sport.

Mentre a Tonino Ciccarelli è stata assegnata la delega ai Lavori pubblici.

Sonia Notarberardino è la neo assessore alle Politiche sociali.

E infine Santina Trani, diventa assessore ad Affari generali e Demoanagrafico.

Alcune deleghe non assegnate potrebbero o rimanere nelle mani del sindaco Maschietto, o presumibilmente venire ripartita quanto prima dandole ai consiglieri di maggioranza per ampliare la camera di regia dell’Amministrazione comunale.

Leave a comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.