Fenomeno torbidità dell'acqua rientrato nel sud pontino

Fenomeno torbidità dell'acqua rientrato nel sud pontino

Rientra il disagio dell’acqua nel sud pontino a seguito di quanto comunicato da Acqualatina sugli esami fatti in merito alla torbidità.

Dopo l’ennesimo caso dello scorso 26 gennaio, infatti, la nuova comunicazione, a seguito di nuove analisi, innesca il meccanismo delle ordinanze dei sindaci dei comuni coinvolti.

L’acqua torna potabile, mentre nei giorni scorsi è stato firmato un protocollo d’intesa Acqualatina, Arpa Lazio e Asl di Latina per essere più immediati nelle analisi e nelle comunicazioni agli Enti.

Leave a comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.