A Lenola una "madre - coraggio" che ha salvato suo figlio dalla droga

A Lenola una "madre - coraggio" che ha salvato suo figlio dalla droga

Ci sarà anche il Sindaco di Lenola, Fernando Magnafico, a introdurre e presentare la testimonianza di Carolina Bocca, membro dell’Associazione ‘Emapesciolinorosso’, mercoledì 8 maggio alle ore 18 presso il Cinema-Teatro ‘Lilla’ (C.so Vittorio Emanuele). Una madre-coraggio che è riuscita a salvare il proprio figlio dall’abisso della droga, rimettendo in discussione se stessa e la propria vita.

Carolina Bocca renderà pubblica la propria esperienza e, nel farlo, cercherà d’infondere coraggio e speranza ad altre madri e padri che, come lei, hanno scoperto un giorno un figlio o una figlia rimasto vittima di una realtà distruttiva come la tossicodipendenza. Mettendo a nudo le proprie emozioni, paure e sensi di colpa, la testimone chiarirà com’è possibile affrontarli e vincerli, con la determinazione propria di una madre decisa a non arrendersi.

Un altro appuntamento particolarmente significativo e ‘forte’ sul fronte della prevenzione sociale ‘capitanato’ dal Primo Cittadino lenolese, con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani e le famiglie sul tema delle dipendenze.

L’evento sarà moderato da Corrado Gentile, giornalista radiofonico.

Leave a comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.