A Gaeta il comitato Sant'Agostino dona 600 mascherine

La macchina della solidarietà non si ferma nel Golfo di Gaeta. Le associazioni del territorio si muovono per far fronte comune alle richieste di aiuto da parte della popolazione.

A scendere in campo anche il Comitato Sant’Agostino di Gaeta, guidato dal Presidente Luigi Salemme, che ha donato 600 mascherine a realtà sociali che ne erano sprovviste. “Un piccolo gesto, ma molto significativo per il nostro territorio. Abbiamo voluto dare il nostro contributo per agevolare la quotidianità a coloro che sono più esposti al rischio contagio, dagli ospiti di case di riposo agli operatori ecologici e tanti altri”, spiega Salemme. “I nostri volontari sono pronti a rispondere ai bisogni di coloro che non dispongono di quei dispositivi di sicurezza necessari per proteggere sé stessi e gli altri dal rischio contagio.
A sostenere l’iniziativa Luigi Coscione, consigliere comunale di maggioranza al Comune di Gaeta e Presidente della Commissione Bilancio della Provincia di Latina. “Esprimo profonda solidarietà ai medici e al personale sanitario, impegnati in queste ore nella salvaguardia della vita umana e nel rispetto delle misure di sicurezza per tutta la popolazione”, dichiara Coscione.

Per essere aggiornati sulle iniziative del Comitato Sant’Agostino è possibile seguire l’omonima pagina Facebook.